Il giorno 19 settembre del 1955:

Il presidente argentino Juan Domingo Peron viene estromesso e costretto all'esilio dopo un’aspra rivolta dell’esercito e della marina.

68 anni fa






error: Questo contenuto è protetto.