Il giorno 25 novembre del 1941:

Altri sette paesi aderiscono all'anti-Comintern il patto contro l'internazionale comunista stipulato cinque anni fa tra la Germania nazista e l'impero nipponico. I nuovi aderenti sono Ungheria, Romania, Bulgaria, Finlandia, Slovacchìa, Manciukuò e Nanchino.

80 anni fa